fbpx
Cremo, con il Lecce difesa ridotta all’osso
Cremo, con il Lecce difesa ridotta all’osso

La squalifica di Bianchetti e le assenze già presenti per la difesa grigiorossa potrebbero costringere mister Pecchia a delle scelte obbligate

Archiviata la sconfitta con il Venezia nel turno infrasettimanale di Serie B, si complica la situazione per mister Fabio Pecchia: in vista della sfida con il Lecce, in programma sabato pomeriggio, aumentano i grigiorossi assenti in difesa. Sicuramente non ci sarà Matteo Bianchetti, che ieri ha ricevuto il suo quinto giallo stagionale e sarà quindi squalificato. Da valutare inoltre le condizioni di Ravanelli e Terranova (assenti ieri perché alle prese con dei problemi muscolari) e Zortea, uscito anzitempo dal terreno di gioco.

FORMAZIONE – Sperando, come il mister, che per il classe ’99 dell’Atalanta non sia niente di grave, sicuramente contro i giallorossi di Corini ci sarà una difesa inedita: in caso recuperasse Zortea ci sarà uno tra Fiordaliso e Fornasier (appena rientrati dai rispettivi infortuni) al fianco di Coccolo. Nel caso in cui invece l’esterno di Feltre dovesse dare forfait scenderanno in campo entrambi, con Fiordaliso sulla destra e Fornasier al centro. 

Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, ipotesi Dimaro per il ritiro estivo

Cremonese, ipotesi Dimaro per il ritiro estivo