fbpx
Cremo, chi è Rafia
Cremo, chi è Rafia

Scopriamo di più su Hamza Rafia, nuovo giocatore della Cremonese arrivato in prestito dalla Juventus. Il classe ’99 ha anche giocato la Coppa d’Africa

Un ultimo tassello per la trequarti di mister Pecchia. Hamza Rafia è l’ultimo colpo in entrata della Cremonese per quanto riguarda il mercato di gennaio: il trequartista classe 1999 è arrivato dalla Juventus in prestito fino al 30 giugno 2022. Scopriamo di più su di lui attraverso la nostra scheda di presentazione.

STORIA – Hamza Rafia nasce il 2 aprile del 1999 a Kalaat Senan, in Tunisia, ma già da piccolo si trasferisce in Francia. Cresce nel quartiere di Bron Terraillon (Lione), lo stesso di Karim Benzema, e da giovane entra proprio nelle giovanili dell’OL. Dopo tanti anni nell’accademia rossoblù passa alla Juventus nel 2019 ed entra nell’organico allenato dall’attuale mister grigiorosso Fabio Pecchia. Ai suoi ordini raccoglie 29 presenze nella prima stagione e segna il gol decisivo nella finale di Coppa Italia di Serie C che regala il primo trofeo della storia alla Juventus U-23 (in campo c’erano anche Fagioli e Zanimacchia). L’anno scorso ha giocato 24 partite in Serie C, segnando 2 gol e fornendo 6 assist. Quest’estate è passato in prestito allo Standard Liegi, e nella Serie A belga ha raccolto 9 presenze. Dopo aver vestito la maglia della Francia a livello giovanile, ha scelto di rappresentare la Tunisia: vanta già 19 presenze in nazionale e ha appena partecipato alla Coppa d’Africa (4 presenze), uscendo ai quarti di finale.

RUOLO – Rafia è un trequartista centrale in grado di giocare anche sull’out di destra. Nonostante la giovane età vanta già una certa esperienza internazionale, gode di buone capacità di dribbling e cerca spesso di mandare i compagni in profondità. Nel 4-2-3-1 di mister Pecchia si piazzerà alle spalle della punta centrale, facendo scalare così il suo ex compagno Fagioli più spesso nella linea mediana.

Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: