fbpx
Cremo, chi è Luca Ravanelli
Cremo, chi è Luca Ravanelli

Vi presentiamo Luca Ravanelli, giovane difensore 22enne approdato alla corte di Rastelli in prestito dal Sassuolo. Ecco chi è e la sua carriera fin qui

Si chiama Luca Ravanelli il primo rinforzo estivo della Cremonese in difesa. Il giovane difensore centrale classe ’97 è approdato ufficialmente poco fa alla corte di Rastelli e partirà nei prossimi giorni con i compagni verso Molveno. Scopriamo insieme la sua storia e la sua carriera fino al suo arrivo al Cremona.

STORIA – Nato a Trento il 6 gennaio 1997, Ravanelli inizia la propria carriera nel mondo del calcio nella Calisio Calcio, società della sua città nella quale rimane fino al 2012. In quell’anno infatti il giovane centrale verrà acquistato dal Mezzocorona, che dopo una stagione sola lo cede al Parma. Dopo due stagioni passate nelle giovanili dei crociati, condite da 21 presenze e 3 gol, il Sassuolo lo nota e lo acquista. Con le giovanili neroverdi Ravanelli colleziona 58 presenze e 6 gol tra il 2015 e l’estate del 2017, quando viene mandato in prestito al Padova per farsi le ossa. Con i veneti il classe ’97 vince la Serie C al primo anno tra i professionisti, mentre nella seconda stagione con i biancoscudati retrocede dopo un solo anno di B. In cadetteria il giovane centrale vanta 16 presenze e 2 gol, messi a segno nelle prime due giornate di campionato contro Hellas Verona e Venezia.

RUOLO – Ravanelli è stato acquistato dalla Cremonese con il preciso scopo di far rifiatare i centrali titolari. Nonostante non sia ancora chiaro se Rastelli intenderà proporre un modulo con la difesa a 3 oppure a 4, il giovane difensore è in grado di ricoprire tutti i ruoli arretrati. Nella scorsa stagione ha giocato prevalentemente a sinistra, sia con un terzino al suo fianco che come centrale più largo.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, domani la ripresa degli allenamenti

Cremo, domani la ripresa degli allenamenti

Cremonese-Perugia, le modalità per i biglietti

Cremonese-Perugia, le modalità per i biglietti