fbpx
Cremo, un ultimo tentativo per Daniel Maldini
Cremo, un ultimo tentativo per Daniel Maldini

Il direttore generale della Cremonese Areido Braida vorrebbe portare all’ombra del Torrazzo un altro rossonero dopo Colombo: Daniel Maldini. Ipotesi difficile

Ariedo Braida sta pensando a Daniel Maldini per rinforzare ulteriormente la Cremonese. Il direttore generale grigiorosso (che proprio stamattina ha piazzato il colpo Baez), nella giornata di domani farà un tentativo per portare al Centro Arvedi il trequartista classe 2001 del Milan come fatto con il suo ex compagno Lorenzo Colombo. Un’operazione che si potrebbe rilevare abbastanza difficile, un po’ perché i rossoneri sarebbero intenzionati a trattenere il figlio d’arte e un po’ perché, considerando anche i recuperi degli infortunati Deli e Buonaiuto, le opzioni offensive per mister Pecchia sono diverse.

SPAZIO – Comunque sia, l’obiettivo del Milan in caso di cessione sarebbe quello di garantire al 19enne un minutaggio elevato che, al momento, né la Cremo né altre 2 squadre di Serie B interessate al ragazzo potrebbero offrirgli. Sicuramente avere a disposizione un altro talento come Maldini sarebbe la chiara dimostrazione che la Cremonese intende puntare sui giovani per la risalita della classifica (concetto su cui si è soffermato lo stesso Braida ieri mattina in conferenza stampa).

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: