fbpx
Cittadella-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca
Cittadella-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cittadella-Cremonese, partita valida per la 26ª giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
26° giornata

Sabato 29 febbraio 2020
Stadio Pier Cesare Tombolato

Cittadella (PD) | Ore 15

CITTADELLA-CREMONESE 0-0  (0-0) 
RETI: –

 

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Rizzo; Proia, Iori, Branca; D’Urso (77′ Luppi); Rosafio (73′ Stanco), Diaw.
A disp.: Maniero, Mora, Ventola, Rosa, Bussaglia, Vita, Gargiulo, Pavan, Panico.
All.: Roberto Venturato

 

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea, Gaetano, Arini, Valzania (86′ Crescenzi), Migliore; Palombi (61′ Parigini), Ciofani (88′ Celar).
A disp.:
 Volpe, De Bono, Claiton, Mogos, Castagnetti, Boultam, Deli, Ceravolo, Piccolo.
All.: Massimo Rastelli

 

ARBITRO: Sig. Antonio Rapuano della sezione di Rimini (Assistenti: Sig. Salvatore Affatato di Verbania e il Sig. Christian Rossi di La Spezia. Quarto uomo: Sig. Sajmir Kumara di Verona)

NOTE: Cielo parzialmente nuvoloso, terreno in buone condizioni. Si gioca precauzionalmente a porte chiuse per l’emergenza coronavirus. Terranova (CR) ammonito al 28′ per gioco scorretto. Adorni (CI) ammonito al 42′ per gioco scorretto. Ravanelli (CR) ammonito al 78′ per gioco scorretto. Stanco (CR) ammonito all’84’ per gioco scorretto. Paleari (CI) ammonito al 90’+3 per perdita di tempo.

AMMONITI: Terranova (CR), Adorni (CI), Ravanelli (CR), Stanco (CI), Paleari (CI)
ESPULSI: –
ANGOLI: 3-9
RECUPERI: 2′ ; 5′

La cronaca della partita

A porte chiuse, ma si gioca. Non come ad Ascoli. Cittadella e Cremonese in campo con l’obiettivo di portare a casa 3 punti importanti per i rispettivi obiettivi di classifica: nessuna novità nelle formazioni ufficiali rispetto alla vigilia. Il Citta propone lo stesso undici delle scorse due partite, entrambe vinte, con la sola differenza Perticone-Adorni (l’ex di oggi è influenzato). Rastelli con il 3-5-2 della vittoria per 5-0 sul Trapani di due domeniche fa: Arini davanti alla difesa, Gaetano e Valzania mezzali. In avanti Palombi con Ciofani.

PRIMO TEMPO

1’ – Comincia il match al Tombolato. Si sentono i tifosi che, appostati fuori dallo stadio, fanno comunque sentire il proprio sostegno con cori e tamburi.
9’ – Destro in diagonale di Valzania da poco fuori dall’area avversaria, palla a lato non di molto.
18’ – Gara molto equilibrata, nessun brivido fino a questo momento.
20’ – Potenziale occasione da gol per la Cremo: dialogo perfetto fra Ciofani e Palombi, l’ex Frosinone arriva in posizione ottimale per calciare a rete ma ci impiega troppo a caricare il tiro e viene fermato sul più bello. Anzi, addirittura scalcia l’avversario giunto in chiusura commettendo quindi fallo.
24’ – Chance per il Cittadella: cross dalla sinistra, Diaw colpisce di testa in tuffo e impegna Ravaglia. Cresce la formazione di casa dopo un avvio, come detto, all’insegna dell’equilibrio.
28’ – Ammonizione per Terranova per gioco scorretto su Diaw.
37’ – Occasione per la Cremo: calibrato cross di Migliore, stacca bene Ciofani ma Paleari blocca a terra.
42’ – Ammonizione per Adorni per brutto intervento su Valzania.
45’ – Due minuti di recupero.
45’+1 – Grande occasione per il Cittadella: scambio rapido D’Urso-Proia, mancino potente del trequartista da ottima posizione e Ravaglia si fa trovare pronto, bloccando sicuro.
45’+2 – Fine primo tempo: Cittadella-Cremonese 0-0. Giusto pari per quello che si è visto.

 

SECONDO TEMPO

1’ – Comincia la ripresa senza sostituzioni.
3’ – Grandissima occasione per il Cittadella: lancio alto in profondità, la bandierina del primo assistente non si alza e allora Rosafio s’invola verso la porta in solitudine. La difesa recupera, così l’attaccante, pressato, non calibra nel migliore dei modi il pallonetto. Si ricomincia con il rinvio dal fondo, ma che rischio per i grigiorossi.
10’ – Brividi per un filtrante verso Diaw, Ravaglia va incontro al pallone e lo fa suo. L’attaccante colpisce il portiere grigiorosso, l’arbitro fischia fallo.
16’ – Cambio per la Cremo: esce uno spento Palombi, dentro Parigini.
22’ – Cresce la Cremonese: Gaetano scambia con Ciofani, il classe 2000 del Napoli appoggia a sinistra per il libero Parigini ma il mancino purtroppo finisce sul fondo. Manovra rapida che ha creato difficoltà alla difesa del Cittadella.
25’ – Calcio d’angolo battuto da Gaetano, stacca Terranova ma mette alto sopra la traversa.
27’ – Ancora Cremonese: Parigini e Valzania dialogano bene sul versante mancino, la difesa riesce a salvare sull’ex Frosinone, che era arrivato in ottima posizione per battere a rete.
28’ – Cambio per il Cittadella: esce Rosafio, dentro l’ex Stanco.
29’ – Insiste la Cremo: bel traversone morbido di Parigini, per un soffio non ci arriva Gaetano di testa per siglare lo 0-1.
32’ – Cambio per il Cittadella: Luppi al posto di D’Urso.
33’ – Cartellino giallo per Ravanelli per fallo tattico su Diaw.
39’ – Cartellino giallo per Stanco per carica sul portiere Ravaglia. I due si conoscono benissimo, essendo stati compagni di squadra nell’anno della promozione in B della Cremo.
41’ – Cambio Cremo: Crescenzi per Valzania.
43’ – Cambio Cremo: dentro il fresco ex Celar al posto di Ciofani.
45’ – Grande occasione per il Cittadella: per poco Stanco non timbra il più classico dei gol dell’ex. Colpo di testa in anticipo su Terranova, palla fuori. Cinque di recupero.
45’+3 – Ammonizione per Paleari per perdita di tempo.
45’+5 – Fine della partita: Cittadella-Cremonese 0-0.
Si dividono la posta in palio Cittadella e Cremonese: partita come da tradizione molto combattuta, giocata con grande aggressività da entrambe le squadre. Non molte le occasioni create, per quanto visto in campo probabilmente il pari è giusto. Peccato per quel momento nella ripresa in cui la Cremo stava spingendo molto, ma purtroppo il gol non è arrivato. La classifica vede i grigiorossi ancora nei playout, a -5 dalla zona salvezza.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: