fbpx
Chievo-Cremonese 1-0, tabellino e cronaca
Chievo-Cremonese 1-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Chievo-Cremonese, gara valida per la 15ª giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
15° giornata

Sabato 7 dicembre 2019
Stadio Marcantonio Bentegodi

Verona | Ore 18

CHIEVOVERONA-CREMONESE 1-0  (0-0) 
RETI: 48′ Di Noia (CH)

 

CHIEVOVERONA (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Vaisanen, Rigione, Cotali; Segre, Obi (63′ Esposito), Di Noia (77′ Garritano); Vignato; Ceter (90’+1 Leverbe), Meggiorini.
A disp.: Pavoni, Nardi, Pucciarelli, Pina Nunes, Rodriguez, Frey, Brivio, Rovaglia, Colley.
All.: Michele Marcolini

 

CREMONESE (3-4-2-1): Agazzi; Ravanelli, Claiton, Caracciolo (64′ Ceravolo); Mogos, Arini, Castagnetti (82′ Gustafson), Migliore; Soddimo (64′ Piccolo), Palombi; Ciofani.
A disp.:
Ravaglia, Volpe, Valzania, Bianchetti, Zortea, Girelli, Renzetti.
All.: Marco Baroni

 

ARBITRO: Sig. Manuel Volpi della sezione di Arezzo (Assistenti: Sig. Mattia Scarpa di Reggio Emilia e il Sig. Davide Miele di Torino. Quarto uomo: Sig. Lorenzo Maggioni di Lecco)

NOTE: Pomeriggio sereno e freddo, tipico invernale. Terreno in buone condizioni. Castagnetti (CR) ammonito al 12′ per gioco scorretto. Caracciolo (CR) ammonito al 21′ per gioco scorretto. Obi (CH) ammonito al 38′ per gioco scorretto. Arini (CR) ammonito al 68′ per gioco scorretto. Garritano (CH) ammonito all’86’ per gioco scorretto. Gustafson (CR) ammonito al 90’+3 per gioco scorretto. Mogos (CR) espulso direttamente al 77′ per qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara.

AMMONITI: Castagnetti (CR), Caracciolo (CR), Obi (CH), Arini (CR), Garritano (CH), Gustafson (CR)
ESPULSI: Mogos (CR)
ANGOLI: 7-3
RECUPERI: 0′ ; 5’+1

La cronaca della partita

Mister Baroni mantiene la linea della Coppa Italia, ovvero schiera i suoi con il 3-4-2-1, preferendo Soddimo e Palombi alle spalle dell’unica punta Ciofani (Ceravolo in panchina). A centrocampo nuovamente assente Gustafson, dentro Arini in coppia con Castagnetti; in difesa out Bianchetti, in campo capitan Claiton con Caracciolo e Ravanelli. Marcolini, per il Chievo, sceglie Cotali terzino destro e non Brivio, così come Ceter e non Rodriguez nel tandem d’attacco con Meggiorini. Out anche Leverbe ed Esposito, i gialloblù si schierano con l’ex Rigione centrale di difesa e Di Noia sulla linea mediana. 

PRIMO TEMPO 

1’ – Comincia la partita allo Stadio Marcantonio Bentegodi.
2’ – Conclusione di prima intenzione di Segre da cross dalla sinistra, palla a lato di molto. È il primo brivido del match.
7’ – Cross insidioso di Migliore, Semper costretto ad alzare la palla in corner. Traiettoria velenosa.
12’ – Cartellino giallo per Castagnetti per gioco scorretto.
12’ – Grandissima occasione per il Chievo: ripartenza palla al piede da parte di Segre, cross dalla parte opposta per il liberissimo Vignato, botta col destro sul primo palo e strepitoso Agazzi che in tuffo mette in calcio d’angolo.
17’ – Altra palla velenosissima persa da Castagnetti, che non è partito molto bene. Soffre parecchio la Cremo dopo un inizio tutto sommato confortante.
21’ – Cartellino giallo per Caracciolo per gioco scorretto.
28’ – Occasione Chievo: Cotali sfonda a sinistra, cross respinto corto, arriva Ceter che fortunatamente colpisce piano e per Agazzi è tutto facile.
36’ – Ci prova la Cremonese: cross di Soddimo sul primo palo, Ciofani gira verso la porta e Semper para in due tempi. Sul capovolgimento di fronte, Ceter sfida Claiton in velocità: tiro respinto, palla a Vignato ma il destro è centrale e facile preda di Agazzi.
38’ – Cartellino giallo per Obi per un fallo duro su Castagnetti. Brutta la palla persa al limite della propria area dal centrocampista ex Inter.
39’ – Grande occasione per la Cremo: punizione battuta dalla destra di Soddimo, Caracciolo di testa in tuffo trova la palla e Semper gli dice di no.
43’ – Grandissima occasione per il Chievo: siluro di Dickmann, il piatto della casa, e palla che per poco non s’infila in rete sul palo lontano.
45’ – Fine primo tempo: Chievo-Cremonese 0-0. Zero emozioni, prima frazione di nulla.

SECONDO TEMPO

1’ – Inizia la ripresa al Bentegodi senza cambi.
3’ – GOL DEL CHIEVO, 1-0. Pazzesco gol di Giovanni Di Noia.
Già fra i migliori del primo tempo, è il centrocampista Di Noia a sbloccare il match: dalla trequarti offensiva lascia partire una conclusione con il mancino straordinaria con palla che si infila all’incrocio più lontano. Gol straordinario e la Cremo sotto per l’ennesima volta in stagione.
9’ – Clamorosa occasione per il Chievo: filtrante splendido di Obi per Di Noia, conclusione imprecisa e Agazzi riesce a impedire il raddoppio alla squadra di casa. Sulla ribattuta, Cremo che si salva in angolo.
18’ – Sostituzione per il Chievo: Esposito per Obi.
19’ – Doppio cambio per la Cremo: Soddimo e Caracciolo fuori, dentro Piccolo e Ceravolo. Grigiorossi con il 4-2-4.
23’ – Cartellino giallo per Arini per gioco scorretto.
25’ – Doppia occasione per la Cremonese, ai primi tiri in porta: gran giocata di Ceravolo, colpo mancino e salvataggio nei pressi della linea di porta di un difensore gialloblù. Sulla respinta, destro a botta sicura di Palombi e Semper salva tutto ancora una volta sulla linea. Questa volta una Cremo sfortunata.
30′ – ESPULSIONE PER MOGOS. Gara davvero complicata per il romeno, che si prende pure il rosso.
Non bastava una prestazione nettamente insufficiente, ora anche l’espulsione: fallo su Meggiorini, l’arbitro estrae il giallo. Parolina di troppo del romeno al direttore di gara Volpi e rosso che scatta immediatamente. Cremo sotto di un gol e di un uomo per il finale.
31‘ – Quasi gol del Chievo: punizione insidiosa di Esposito, palla in calcio d’angolo.
32‘ – Cambio Chievo: Garritano per Di Noia.
33‘ – Ancora Chievo: palla in area, Ceter di testa mette sull’esterno della rete, dando l’illusione ottica del gol a parte dello stadio.
37‘ – Cambio Cremo: Gustafson per Castagnetti.
41‘ – Ammonito Garritano per gioco scorretto.
45‘ – Cinque minuti di recupero.
45’+1 – Cambio Chievo: Leverbe per Ceter.
45’+2 – Tentativo di Arini da fuori area, palla alta sopra la traversa.
45’+3 – Cartellino giallo per Gustafson per fallo tattico su Segre.
45’+6 – Fine della partita: Chievo-Cremonese 1-0.
Siamo a dicembre ma resta ancora tutto uguale: una Cremo impalpabile, capace di creare solo l’occasione nitida Ceravolo-Palombi nel secondo tempo, perde anche a Verona 1-0, entrando ufficialmente nella zona playout (indipendentemente da cosa verrà fuori dalle altre partite della quindicesima giornata). Per Baroni 7 punti in 8 partite di campionato, una miseria, e questa stagione sta seriamente prendendo una brutta piega. Attacco nuovamente sterile, restano solo 10 i gol in 15 giornate. Numeri e prestazioni davvero preoccupanti, e ora che si fa?

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: