fbpx
Castrovilli: «Siamo una squadra che si sacrifica»
Castrovilli: «Siamo una squadra che si sacrifica»

Cremonese-Pescara, le dichiarazioni del fantasista Gaetano Castrovilli al termine della 1° giornata di campionato di Serie B

Dopo il primo gol ufficiale in stagione siglato in Coppa Italia contro il Pisa, ‘Tano’ Castrovilli ha trovato anche il suo primo sigillo pure in campionato: «C’è tanta amarezza, però siamo anche contenti perché si è vista una squadra che si sacrifica anche se nel secondo tempo siamo calati. Ci sono stati dei momenti però in cui il Pescara ha fatto fatica a toglierci la palla. Sul gol, conoscendo le qualità di Carretta c’ho creduto e ho corso per tutto il campo. Spero di continuare su questo trend dal punto di vista realizzativo. Sicuramente voglio giocare meglio rispetto all’anno scorso».

 

Fonte: dal nostro inviato Nicola Guarneri.
Ogni replica necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: