fbpx
Caracciolo e Del Fabro convocati in Nazionale, ma…
Caracciolo e Del Fabro convocati in Nazionale, ma…

I due difensori grigiorossi risultano convocati per il primo impegno ufficiale della nazionale della Sardegna, che scenderà in campo per la prima storica volta il prossimo 19 marzo

Antonio Caracciolo e Dario Del Fabro in Nazionale. Non è uno scherzo, ma una realtà che potrebbe presto concretizzarsi. I due difensori grigiorossi, arrivati rispettivamente quest’estate e quest’inverno sotto l’ombra del Torrazzo, risultano inseriti nella lunghissima lista dei 50 convocati dal c.t. Bernardo Mereu (ex allenatore dell’Olbia) per la neonata Nazionale della Sardegna, che sogna già in grande.

OBIETTIVO EUROPA – La Federatzione Isport Natzionale Sardu, ovvero Fins, è il nome scelto per la squadra che il 19 marzo affronterà la sua prima gara ufficiale dopo essersi iscritta al Conifa, la Federazione internazionale che accoglie molte rappresentative di cosiddette ‘nazioni’ che non sono Stati e tutte le associazioni che non fanno parte della Fifa. L’obiettivo della Fins è partecipare agli Europei di quest’anno ad Artsakh, in Armenia, a cui parteciperà anche la Padania, attuale campione in carica. Per raggiungere al meglio la competizione, tra i calciatori chiamati spiccano i nomi di Marco Sau, Cossu, i fratelli Mancosu, Murru, Deiola e Robert Acquafresca. La prima gara ufficiale dei sardi si terrà il 19 marzo contro una squadra composta da giocatori stranieri che militano in Sardegna.

EX GRIGIOROSSI – Oltre a Caracciolo, nato a Sassari e a Del Fabro, che nonostante la madre sia polacca è nato ad Alghero, nel lughissimo elenco dei convocati si trovano anche altri giocatori che in passato hanno vestito la maglia della Cremonese. In difesa troviamo Davide Moi (in grigiorosso dal 2012 al 2014), a centrocampo invece ci sono Francesco Dettori, a Cremona nella stagione 2011-12 (33 presenze e 4 gol) e Salvatore Burrai,  che è stato all’ombra del Torrazzo tra il 2009 e il 2010 e attualmente gioca nel Pordenone di Tesser. L’ex sardo più importante di tutti, Salvatore Sirigu, non è stato convocato in quanto sarà verosimilmente impegnato con la Nazionale Italiana. Chissà se i due centrali della Cremonese risponderanno alla chiamata di Mister Mereu.


Di Lorenzo Coelli

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, buone notizie per Agazzi e Mogos

Cremo, buone notizie per Agazzi e Mogos