fbpx
Brescia, Corini: «Portato a casa il primo posto»
Brescia, Corini: «Portato a casa il primo posto»

Cremonese-Brescia, le parole del mister delle rondinelle Eugenio Corini al termine della partita: «Non so se la Cremo arriverà ai playoff, ma complimenti ai grigiorossi»

È un Corini molto contento quello che si presenta in sala stampa allo Zini al termine di Cremonese-Brescia, terminata 0-0. I suoi ragazzi hanno conquistato aritmeticamente il primo posto in Serie B e Corini lo rivendica con orgoglio: «Il punto di oggi sancisce il nostro primo posto. Ci tenevamo davvero tanto e siamo contenti di aver portato a casa l’obiettivo». 

ANALISI PARTITA – Corini ha poi analizzato più nel concreto la partita, riservandosi anche dei complimenti per i preparatori dei due club: «Oggi è stata una bellissima partita. Una gara aperta tra due squadre che hanno provato a superarsi fino all’ultimo, nonostante il caldo e la fatica accumulata dopo le tre partite giocate in sei giorni. La cornice di pubblico ha accompagnato e reso ancora migliore questo spettacolo. È stato anche molto bello vedere due squadre così pronte dal punto di vista fisico. Non è facile nel finale di stagione, quindi complimenti ai preparatori atletici». 

SPERANZE CREMO? – Il tecnico del Brescia ha poi parlato anche della Cremonese e delle sue possibilità di raggiungere i playoff«Oggi ho visto una buona Cremonese e per questo voglio fare i miei complimenti a Massimo Rastelli, perché ha preso la squadra in una situazione delicata e ha saputo compattarla fino a ribaltare l’obiettivo, dalla salvezza ai playoff. La Cremonese è una squadra vera, costruita molto bene e con grandi giocatori. Non so se riusciranno a raggiungere l’obiettivo, ma si sono risollevati alla grande da una situazione di difficoltà». 

VIVIANI E ROMAGNOLI – Chiusura di conferenza su due dei suoi giocatori: il giovanissimo Viviani e il cremonese Romagnoli«Viviani mi sta dando grandi soddisfazioni. All’andata contro la Cremonese giocò la sua prima partita e oggi ha dimostrato una crescita eccezionale sul piano della maturità e della personalità. Romagnoli è un professionista straordinario. Qui lui ha tanti parenti e tanti amici, ma sicuramente sarà molto felice di quanto fatto con il Brescia. Inoltre ha suggellato il tutto con una prestazione magnifica. Per noi è stato un giocatore determinante».

▶️ Tabellino e cronaca
▶️ Le pagelle
▶️ Le parole di Renzetti
▶️ Le parole di Terranova


Fonte: dal nostro inviato allo Stadio Zini Alessandro Ginelli
Ogni replica, anche parziale, necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Alessandro Ginelli
Alessandro Ginelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche: