fbpx
Braida: «L’obiettivo resta la salvezza»
Braida: «L’obiettivo resta la salvezza»

Ariedo Braida ha commentato la situazione dopo la vittoria di Roma: «Ogni partita sarà una battaglia d’ora in poi»

Ok la semifinale di Coppa Italia, ma la Cremonese, e soprattutto Ariedo Braida, sa benissimo che l’obiettivo della stagione é un altto. Anche perché se non la si vince, della cavalcata in coppa resta soltanto la soddisfazione: «La gioia è alle stelle dopo la vittoria sulla Roma in Coppa Italia – Queste le parole del Consigliere Strategico a Radio Punto Nuovo – Il calcio vive di passione, perché se vivesse di solo business saremmo rovinati. Le differenze tecniche ci sono e persistono, ma a volte possono essere sovvertiti. La salvezza resta il nostro obiettivo, anche se le difficoltà ci sono. Ogni partita sarà una battaglia ora. Dobbiamo tentare di fare l’impresa e mi auguro che possiamo riuscirci. In venti partite non abbiamo mai vinto, mi ripetevo sempre che prima o poi ci saremmo sbloccati. Sempre meglio prima che dopo, quindi aspettiamo e incrociamo le dita anche in campionato».

Nicolò Casali

Redattore

Potrebbe interessarti anche: