fbpx
Braida: «Fagioli e Gaetano? Se partono, noi in pole position»
Braida: «Fagioli e Gaetano? Se partono, noi in pole position»

Ariedo Braida sul mercato della Cremonese: «Dobbiamo trovare le soluzioni giuste. Chiriches è una possibilità, su Agoumé…»

Da grande esperto di calciomercato qual è, Ariedo Braida non poteva mancare alla festa di inaugurazione della sessione estiva in programma nella serata di ieri al Gran Hotel di Rimini. Intercettato dai microfoni di TMW, il consulente strategico della Cremonese ha parlato di diversi obiettivi grigiorossi, più e meno vicini: «Dobbiamo cercare di trovare le soluzioni in linea con la nostra filosofia e realtà, che conosciamo. Siamo una piccola città ma bellissima, abbiamo un grande patron che farà il possibile per supportarci e allestire una squadra che possa competere per l’obiettivo che sapete, sperando di raggiungerlo».

GIOVANI TALENTI – La società grigiorossa riconfermerebbe volentieri Gaetano e Fagioli, due pedine fondamentali della scorsa stagione che però intendono giocarsi le proprie carte con Napoli e Juventus: «Al momento non abbiamo speranza, le società non sono disponibili perché sono giocatori che, al momento, pensano di mantenere nel loro organico. Se ci saranno novità noi siamo in pole position e speriamo di poter ottenere un prestito o trovare nuove soluzioni». Un altro centrocampista che piace molto è Lucien Agoumé, classe 2002 dell’Inter: «Potrebbe essere una buona soluzione, ma chi vivrà vedrà».

IN ARRIVO – Due giocatori che invece vestiranno i colori della Cremonese sono il portiere Ionut Radu e il difensore Vlad Chiriches. «Domani (oggi, ndr), Radu sarà a Cremona per le visite mediche». Nella giornata di oggi, a Rimini, si terrà l’incontro decisivo per l’approdo del centrale romeno: «Chiriches è una possibilità, ne stiamo parlando da tanto tempo e dobbiamo trovare le soluzioni. Siamo una piccola realtà, dobbiamo fare le cose e valutare le situazioni per ottenere le soluzioni migliori. Il mercato è difficile e complicato, per fare un’operazione ci vogliono le volontà dei due club» ha concluso Braida.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: