fbpx
Braida: «A Cremona si sta bene, ma le cose possono finire…»
Braida: «A Cremona si sta bene, ma le cose possono finire…»

Il consulente strategico della Cremonese Ariedo Braida strizza l’occhio al Monza: «Non mi dispiacerebbe, nella vita ci sono cose che ritornano»

Ariedo Braida è sempre più lontano dalla Cremonese. Da parecchi mesi gira voce di un possibile addio a fine stagione del consulente strategico grigiorosso per passare al Monza, che con il passare del tempo non ha mai smentito. Oggi, ai microfoni di Gr Parlamento, l’ex Milan ha risposto così alla domanda su un suo eventuale ritorno in Brianza: «A Cremona si sta bene anche se le cose possono finire. Ho un’amicizia con Galliani, ho vissuto con lui tanti anni e anche con Berlusconi, chi vivrà vedrà. A Monza ho giocato e lavorato come direttore sportivo, è una città che conosco molto bene, sono stato benissimo. Una parte della mia vita l’ho vissuta lì con grande intensità, è una città che è stata parte della mia vita. A me non dispiacerebbe, chiaramente. Ci sono corsi e ricorsi. Abbiamo vissuto una parte importante della vita insieme. Nella vita a volte ci sono delle cose che ritornano. Conosco questo mondo e spero di essere ancora utile a qualcuno» riporta SportMediaset.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: