fbpx
Bonato: «Nuovo percorso al via, vogliamo riscattarci»
Bonato: «Nuovo percorso al via, vogliamo riscattarci»

Il direttore sportivo grigiorosso Bonato alla cena del Club di Castelleone: «I valori ci sono, dobbiamo solamente cercare di tirarli fuori»

Durante la cena di auguri del Club Grigiorosso Mondonico di Castelleone, è intervenuto per un breve saluto il direttore sportivo della Cremonese Nereo Bonato, alla prima uscita pubblica dopo la débâcle di Udine e il nuovo cambio di allenatore (Rastelli per Baroni): «Sono contento anzitutto di essere presente a questa serata, dove i presenti hanno a cuore i colori grigiorossi, qualcosa di fondamentale, sopratutto in momenti così – ha detto il ds, intervistato dal collega Giorgio Barbieri –. La stagione è particolare, eravamo partiti con aspettative ed ambizioni molto alte: abbiamo costruito una squadra dai valori importanti, al momento non siamo ancora riusciti a dimostrare sul campo ciò che siamo realmente, però abbiamo voglia di riscattarci e far vedere veramente chi siamo. Oggi (ieri, col primo allenamento del Rastelli-bis, ndr) è iniziato un percorso nuovo, sperando che ci porti a fare un girone di ritorno davvero importante».

CONTINUITÀ – E ancora: «Il progetto rimane sicuramente, ci può stare che quando si costruisce una squadra ci siano alcune difficoltà, ma bisogna anche saper dare continuità al lavoro che è stato svolto precedentemente – ha continuato Bonato, poco prima di cominciare la cena -. Penso che stiamo facendo questo, pur nelle difficoltà, e dobbiamo crederci perché i valori ci sono e dobbiamo solamente tirarli fuori». La serata al ristorante Kamelot, sulla castelleonese, è proseguita con le varie portate e la consueta lotteria che metteva in palio ricchi premi.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: