fbpx
Bologna, Thiago Motta: «Mi aspetto la miglior Cremonese»
Bologna, Thiago Motta: «Mi aspetto la miglior Cremonese»

Il tecnico del Bologna Thiago Motta alla vigilia della sfida con la Cremonese: «Saranno al massimo dal punto di vista motivazionale, partita difficile»

Alla vigilia di Bologna-Cremonese, il tecnico dei Felsinei Thiago Motta è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida che chiuderà il girone d’andata della Serie A 2022-23 (QUI invece le parole di mister Ballardini). Ecco le sue dichiarazioni riportate da TMW: «Dopo la grande partita di Napoli mi aspetto la miglior Cremonese. Credo che dal punto di vista motivazionale saranno al massimo. Sono una buona squadra e ci aspetta una partita difficile».

IDENTITÀ – Nel preparare la sfida di domani, l’ex Inter ha studiato anche la prestazione dei grigiorossi a Napoli: «Sì, ma non avendo molto tempo è difficile concentrarsi sulle novità portate da un nuovo allenatore. Sappiamo dove avremo spazi e tempi di gioco e dove dobbiamo creare difficoltà. Nello studio dell’avversario si mette tutto insieme, dando sempre continuità al lacvoro che si è fatto sui nostri giocatori e sulla nostra squadra». Il Bologna di Thiago Motta è reduce dall’eliminazione in Coppa Italia per mano della Lazio: «Dobbiamo analizzare quello che abbiamo fatto e migliorarci per poter competere anche contro squadre di quel livello. Dobbiamo fare meglio in particolare nella gestione della palla». Il mister chiude con un paio di indicazioni sulla probabile formazione: «Moro può giocare davanti alla difesa, Orsolini a sinistra. Arnautovic non ci sarà, Barrow si sta riprendendo ma non è ancora in condizione».

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: