fbpx
Bisoli: «Porto con me ricordi intensi. Grazie a tutti»
Bisoli: «Porto con me ricordi intensi. Grazie a tutti»

La lettera aperta di mister Bisoli dopo l’esonero:  «Ho sempre avvertito la stima e l’affetto di tutti e ne andrò sempre orgoglioso»

L’avventura di Pierpaolo Bisoli a Cremona si è conclusa, ma prima di andarsene il tecnico di Porretta Terme ha voluto scrivere una lettera aperta riportata dal sito ufficiale della Cremonese per salutare e ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con lui in questi 10 mesi in grigiorosso, dalla società ai tifosi passando per tutti gli addetti ai lavori. «Un sentimento di profonda gratitudine va ai tifosi della Cremonese, alla città e alla provincia. Insieme abbiamo trascorso mesi difficili, vissuto un’emergenza sanitaria inimmaginabile, vinto e perso duelli sportivi: ho sempre avvertito la stima e l’affetto di tutti e di questo ne andrò sempre orgoglioso. Lascio l’incarico di allenatore portando con me ricordi intensi che il tempo non potrà cancellare e augurando alla Cremonese le migliori fortune» si legge nel comunicato.

Ecco la lettera aperta di mister Bisoli alla Cremonese e a Cremona: 

“Desidero ringraziare con grande affetto il cavalier Giovanni Arvedi per avermi concesso il privilegio di far parte di questo importante club dove mi sono sempre sentito a casa, vivendo un’esperienza professionale fondamentale.
Desidero poi ringraziare la società, i direttori con i quali ho sempre lavorato in sintonia, i calciatori che mai hanno fatto mancare la loro disponibilità nei miei confronti, il personale degli uffici, lo staff sanitario e i magazzinieri.
Un sentimento di profonda gratitudine va ai tifosi della Cremonese, alla città e alla provincia. Insieme abbiamo trascorso mesi difficili, vissuto un’emergenza sanitaria inimmaginabile, vinto e perso duelli sportivi: ho sempre avvertito la stima e l’affetto di tutti e di questo ne andrò sempre orgoglioso. Lascio l’incarico di allenatore portando con me ricordi intensi che il tempo non potrà cancellare e augurando alla Cremonese le migliori fortune”
Pierpaolo Bisoli

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, i numeri di maglia di Coccolo e Colombo

Cremo, i numeri di maglia di Coccolo e Colombo

Cremo, chi è Luca Coccolo

Cremo, chi è Luca Coccolo