fbpx
Bisoli: «Con la Reggina i punti non valgono doppio»
Bisoli: «Con la Reggina i punti non valgono doppio»

Mister Bisoli alla vigilia di Reggina-Cremonese: «Se ripetiamo la gara col Monza limitando gli errori possiamo portarcela a casa»

La Cremonese è pronta a tornare in campo per l’ultima gara dell’anno solare: domani alle 15 si giocherà infatti la gara con la Reggina di Marco Baroni in occasione della 16ª giornata di Serie B. Alla vigilia della gara il tecnico grigiorosso Pierpaolo Bisoli ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa: «Un eventuale risultato positivo a Reggio Calabria potrebbe darci slancio. Sono punti importanti sì, ma non valgono doppio, valgono quanto quelli con il Monza di domenica. Non guardo la classifica, serve solo per dare tranquillità ai ragazzi».

SOLUZIONI – Considerate le tante assenze tra squalificati e infortunati, Bisoli sarà costretto ad alcune opzioni forzate, come Zortea nei quattro dietro: «Nei tre davanti ci dà una spinta in più, ma avendo i giocatori contati in difesa dovrò schierarlo terzino destro come fatto a Pordenone». Vanno valutate anche le condizioni di Strizzolo e Ravanelli: «Strizzolo è tornato a lavorare oggi con la squadra, domani deciderò come impiegarlo ma spero di averlo almeno per uno scampolo di partita. Ravanelli? In emergenza si chiede qualcosa di più a tutti, ma non ha ancora fatto un minuto in gruppo. Ha fatto solo la rifinitura perché dovevo valutare se può dare una mano. In caso non dovesse farcela schiereremo la difesa di Pordenone». A centrocampo potrebbe rivedersi Ghisolfi dal 1′: «Ha messo ulteriore benzina nel motore, è uno dei candidati ed un patrimonio della Cremonese».

L’AVVERSARIO – La Reggina sembra in risalita da quando è tornato in panchina l’ex grigiorosso Baroni: «Il cambio di allenatore ha portato stimoli e un nuovo sistema di gioco, per portare punti a casa servirà lottare. Sono convinto che potremo portare a casa il risultato se ripetessimo la partita con il Monza limitando gli errori». Possibile vedere il 4-2-3-1 dall’inizio? «In allenamento lo proviamo spesso, in base a chi verrà in trasferta faremo le dovute considerazioni». 

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: