fbpx
Auguri a Corrado Verdelli, storico capitano grigiorosso
Auguri a Corrado Verdelli, storico capitano grigiorosso

Oggi compie 56 anni Verdelli, bandiera della Cremonese dei primi anni novanta, capitano dello squadrone che vinse l’Anglo-Italiano

Il 27 marzo 1993 la Cremonese alzava nel cielo di Wembley il Trofeo Anglo-Italiano, unico titolo internazionale vinto dal club da quando esiste. Il capitano di quello squadrone, guidato da un certo Gigi Simoni, era Corrado Verdelli. Nato a Lodi nel 1963, oggi compie esattamente 56 anni e gli facciamo tantissimi auguri! In quel famoso match contro il Derby County segnò il gol del vantaggio, nonostante fosse un difensore poco propenso al gol.

ANNI FANTASTICI – Non solo il 3-1 ai Rams che fece storia, ma in generale tanti gloriosi anni con la maglia della Cremonese indosso per Verdelli, i migliori della sua personale carriera. Tante emozioni, contrastanti fra promozioni e retrocessioni, vittorie e sconfitte, sempre dando il massimo, comandando il reparto e l’intera formazione grigiorossa. Scese dalla Serie A appositamente per dimostrare tutto il suo valore, tanto che conquistò immediatamente il ritorno in massima serie con la Cremo. Sette campionati totali disputati, di cui quattro in A.

IL RITORNO – Nel 2006 Verdelli è tornato all’ombra del Torrazzo per allenare i grigiorossi appena retrocessi dalla Serie B. È un’annata di transizione, ricca di difficoltà, quella precedente all’arrivo del Cav. Arvedi come proprietario e presidente: compagine giovane, Carparelli segna diversi gol ma non bastano per evitargli l’esonero nel mese di dicembre. Ha chiuso presto la carriera di mister, oggi è capo osservatori dell’Inter.

Tanti auguri Capitano! Hai regalato alla Cremo e ai suoi tifosi tanti anni di immense soddisfazioni.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

La prima da ex di Mirko Carretta

La prima da ex di Mirko Carretta