fbpx
Auguri a Marchesetti, fra gli eroi della Cremo di Roselli
Auguri a Marchesetti, fra gli eroi della Cremo di Roselli

Buon compleanno al centrocampista offensivo Marchesetti, cresciuto con la maglia della Cremonese con cui ha giocato in C2 e poi in B

Oggi, sabato 28 settembre, compie gli anni nientemeno che Mattia Marchesetti: spegne 36 candeline sulla torta, lui che ancora oggi non ha appeso gli scarpini al chiodo, essendo attaccante della Fidentina, squadra di Promozione della provincia di Parma. Nato a Crema nel 1983, arriva verso la fine degli anni ’90 nel vivaio della Cremonese, con cui debutta nel calcio professionistico in C2 nella stagione 2001-02: mostra le sue grandi qualità fin da subito, nei successivi due campionati ottiene anche buoni numeri in quanto a gol realizzati, posizionandosi e da esterno di centrocampo, e da seconda punta vicino a Prisciandaro. Che ricordi!

LA CARRIERA – I grigiorossi, guidati da mister Roselli, vengono promossi in C1 e Marchesetti è acquistato dal Chievo, che lo fa debuttare in Serie A nel campionato 2004-05. Dopo aver totalizzato un gol in 10 presenze, ritorna alla Cremonese, nel frattempo avanzata in Serie B, sempre con Roselli in panchina. In 20 partite fra Coppa Italia e campionato segna 3 volte, così a gennaio rientra al Chievo dal prestito e viene girato subito alla Sampdoria, in massima serie. Da lì cambierà tantissime altre squadre, senza però far ritorno all’ovile in un’altra circostanza: veste le maglie di Triestina, Vicenza, Mantova, Alessandria, Pizzighettone, Sant’Angelo, Olginatese, Gozzano, Crema, Rivoltana, Soresinese, Verdello e Fidentina.

Rimarrà nella storia grigiorossa per esser stato uno dei protagonisti della grande Cremo di Roselli. Auguri Mattia!

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

La prima da ex di Mirko Carretta

La prima da ex di Mirko Carretta