fbpx
Ascoli, Sottil: «Siamo concentrati per fare bene»
Ascoli, Sottil: «Siamo concentrati per fare bene»

Le parole del mister dell’Ascoli Sottil: «La Cremonese è una squadra forte, la partita sarà bella. Noi siamo concentrati per fare bene»

Alla vigilia del match Ascoli-Cremonese, valido per la diciottesima giornata di campionato, ecco le parole del mister dei bianconeri Andrea Sottil: «La Cremonese è una squadra forte. All’interno della rosa ha giocatori sicuramente di qualità e di esperienza, giocatori che hanno anche vinto la categoria, come Ciofani». Prosegue poi: «Sono allenati da un bravissimo allenatore, Fabio Pecchia, che conosco molto bene. Anche l’anno scorso ha fatto un gran lavoro. La partita sarà bella. Siamo molto concentrati per fare bene domani».

LA SQUADRA – Riguardo ai suoi ragazzi, il mister afferma: «Noi abbiamo preparato e oggi rifiniamo la partita con grande determinazione e soprattutto con la consapevolezza che dobbiamo ritornare a fare punti e soprattutto a offrire una prestazione da Ascoli». Conclude così: «È stata un’ottima settimana di lavoro, i ragazzi hanno avuto un ottimo atteggiamento, abbiamo avuto come sempre un confronto schietto e hanno avuto un ottimo atteggiamento sul campo».

IL MATCH – Domani per l’Ascoli sarà una partita importante. Oltre ad essere l’ultima in casa dell’anno, sarà anche l’anniversario della morte di Costantino Rozzi, ex presidente della società. Queste le parole di Sottil: «Io credo che domani sarà una partita speciale, perché sarà l’ultima dell’anno in casa con i nostri tifosi e combacia anche con l’anniversario della morte di un grandissimo presidente. È un motivo in più per offrire una prestazione da vero Ascoli, come sicuramente a lui sarebbe piaciuto».

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Sampdoria, il maestro a rischio bocciatura

Sampdoria, il maestro a rischio bocciatura