fbpx
Ascoli-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca
Ascoli-Cremonese 0-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Ascoli-Cremonese, gara valida per la trentesima giornata di Serie BKT 2020-2021

SERIE BKT 2020-2021
30° giornata

Venerdì 19 marzo 2021
Stadio Cino e Lillo Del Duca
Ascoli Piceno | Ore 21

ASCOLI-CREMONESE 0-0  (0-0) 
RETI: 

ASCOLI (4-3-3): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Saric, Buchel, Caligara (83′ Danzi); Sabiri (65′ Cangiano), Bajic (69′ Dionisi), Bidaoui (65′ Parigini).
A disp.: Sarr, D’Orazio, Corbo, Quaranta, Mosti, Pinna, Simeri, Charpentier.
All.: Andrea Sottil


CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Ravanelli, Valeri (46′ Zortea); Bartolomei, Castagnetti (46′ Gustafson), Valzania (88′ Deli); Gaetano (46′ Báez), Ciofani, Buonaiuto (60′ Celar).
A disp.:
Volpe, Zaccagno, Terranova, Crescenzi, Nardi, Colombo, Ceravolo.
All.: Fabio Pecchia


ARBITRO: Sig. Davide Ghersini della sezione di Genova (Assistenti: Sig. Filippo Bercigli di Firenze e il Sig. Mattia Scatragli di Reggio Emilia. Quarto uomo: Sig. Antonio Rapuano di Rimini)

NOTE: Circa 4° C registrati sul termometro ad Ascoli Piceno. Terreno in buone condizioni. Bajic (A) ammonito al 49′ per gioco scorretto. Zortea (C) ammonito al 53′ per gioco scorretto. Dionisi (A) ammonito all’89’ per proteste.

AMMONITI: Bajic (A), Zortea (C), Dionisi (A)
ESPULSI: –
ANGOLI: 2-5
RECUPERI: 0′ ; 4′

Mister Pecchia sceglie la linea della continuità, cambiando solamente un giocatore rispetto al match di Chiavari. Al posto di Gustafson giocherà infatti Buonaiuto. L’ex Perugia formerà il tridente alle spalle di Ciofani con Valzania e Gaetano, anche se il centrocampista di proprietà dell’Atalanta potrebbe agire da mezzala (in quel caso sarebbe 4-3-3). Sottil decide di dare fiducia a Bajic dopo il gol vittoria con il Pescara (all’andata fece tripletta alla Cremo), affiancato dai funamboli Sabiri e Bidaoui.

La cronaca della partita

1′ – Comincia al Del Duca l’anticipo della trentesima di Serie B.
4‘ – Destro improvviso di Ciofani da fuori area, blocca Leali.
7‘ – Grandissima chance per la Cremo: errore dell’Ascoli in retropassaggio, i grigiorossi non ne approfittano. Valzania ci mette troppo a capire cosa fare col pallone che gli è fortuitamente capitato fra i piedi e l’azione sfuma.
9‘ – Destro scoordinato di Bidaoui dopo un bel gioco di gambe, pallone abbondantemente a lato alla sinistra di Carnesecchi.
11‘ – La migliore occasione da gol finora: sponda di Ciofani per Valzania, destro da buona posizione che non inquadra lo specchio della porta. 
12‘ – Conclusione di Sabiri dalla lunga distanza, respinge Carnesecchi in tuffo.
23‘ – Giocata strepitosa di Gaetano che nel salta due sulla corsia di destra, potente tentativo verso la porta e bravissimo Leali a mettere in angolo.
24‘ – Dal corner, Ciofani si avvita e di testa appoggia a lato non di molto.
27‘ – Cresce la Cremo: Castagnetti libera il mancino dai 25 metri, è un’ottima conclusione che esce di qualche metro alla sinistra di Leali.
35‘ – Incredibile occasione per la Cremo: giocate di prima di grande qualità, Gaetano lancia Valzania in maniera deliziosa ma il centrocampista romagnolo sbaglia ancora l’ultima scelta e svanisce tutto. Doveva calciare, invece ha provato ad appoggiare al centro per Ciofani.
40‘ – Mancino di Valzania deviato da un difensore, Leali si deve rifugiare in angolo. Rischiava l’autorete l’Ascoli.
40‘ – Clamorosa opportunità per l’Ascoli in ripartenza: Caligara appoggia a Bidaoui sulla sinistra, tutto solo, elude l’intervento in extremis di Gaetano, con tutto lo specchio della porta davanti a sé spara altissimo alle stelle. Panchina bianconera inferocita con l’ex Avellino, una chance gigantesca, la più ghiotta del match. 
45‘ – Fine primo tempo: Ascoli-Cremonese 0-0.

SECONDO TEMPO

1‘ – Via alla ripresa con tre cambi nella Cremo: fuori Castagnetti, Gaetano e Valeri, dentro Gustafson, Báez e Zortea.
4‘ – Ammonizione per Bajic per ostruzione su Carnesecchi.
7‘ – Buonaiuto si divora un gol clamoroso. Lanciato lungo in profondità, in posizione regolarissima, salta il portiere con un sombrero e quando gli torna il pallone sul piede per depositare in rete a porta vuota, scivola e manda in fumo tutto. Pazzesco.
8‘ – Ammonizione per Zortea per gioco scorretto.
15‘ – Cambio per la Cremo: Celar per Buonaiuto.
20‘ – Doppio cambio nell’Ascoli: l’ex Parigini e Cangiano per Sabiri e Bidaoui.
24‘ – Cambio per l’Ascoli: Dionisi per Bajic.
25‘ – Sussulto Cremo dopo molti minuti di calo: sponda di Ciofani per Bartolomei, l’ex Spezia calcia forte col destro ma Leali blocca sul suo palo.
32‘ – Botta di Báez dalla destra, respinge Leali in angolo.
36‘ – Filtrante di Gustafson per Báez, palla in mezzo per Valzania chiuso all’ultimo istante da Brosco. E non è neanche corner, forse l’ultimo tocco è stato proprio del centrocampista grigiorosso.
38‘ – Cambio nell’Ascoli: Danzi per Caligara.
41‘ – Valzania ruba palla nella difesa avversaria, Ciofani riceve e calcia col mancino: da dimenticare.
43‘ – Cambio per la Cremo: dopo mesi si rivede Deli, autore di una doppietta all’andata. Fuori Valzania.
44‘ – Ammonito Dionisi per proteste.
45‘ – Quattro minuti di recupero.
45’+4 – Fine della partita: Ascoli-Cremonese 0-0
Per la terza volta negli ultimi quattro anni la partita fra Ascoli e Cremo al Del Duca finisce senza gol. Un match vivace, a fasi alterne, che ha visto due occasioni da gol incredibili divorate: prima Bidaoui, tutto solo davanti a Carnesecchi dopo aver evitato l’intervento di Gaetano; nella ripresa invece è stato Buonaiuto a scivolare a terra dopo aver saltato Leali. Il grigiorosso poteva anche entrare in porta col pallone. Un trittico da 7 punti per la Cremo nei tre scontri diretti ravvicinati prima della sosta. E difesa imbattuta. Non male.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: