fbpx
Anche contro lo Spezia Carnesecchi ha mostrato il suo valore
Anche contro lo Spezia Carnesecchi ha mostrato il suo valore

Contro lo Spezia Marco Carnesecchi si è reso protagonista di due interventi spaziali. La salvezza della Cremonese passa anche dalle sue mani

Il sogno salvezza della Cremonese passa anche dalle mani di Marco Carnesecchi. La prestazione monstre contro lo Spezia è una delle tante con cui il talento riminese sta dimostrando di meritare alla grande la Serie A dopo averla conquistata meritatamente nella scorsa stagione. I due interventi su Amian e Wisniewski sono da rivedere e rivedere.

CRESCITA – Dal suo arrivo a gennaio 2021, Carnesecchi ha raccolto 83 presenze tra Serie B e Serie A, mostrando una crescita esponenziale. A stupire, oltre ai suoi riflessi prodigiosi, è la sua personalità: nonostante i soli 22 anni mostra la serietà dei grandi ed è proprio questo a renderlo un giocatore da grandi palcoscenici. Chiaro, in questa stagione non sono mancati gli errori, ma considerando le tante occasioni concesse dalla Cremonese e un periodo di adattamento fisiologico non potrebbe essere altrimenti. Ciò che resta sono le grandi parate viste contro Milan, Juventus, Monza e Spezia solo per citarne alcune.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da DAZN Italia (@dazn_it)

FUTURO – Le buone prestazioni e la recente chiamata in Nazionale maggiore del C.T. Mancini non faranno che aumentare le voci di mercato intorno al classe 2000, destinato a vivere un’estate da protagonista. Ora però il focus è solo alle prossime quattro gare della Cremonese, a partire da quella contro la Juventus di domenica prossima. Carnesecchi vuole aiutare i grigiorossi a ribaltare i pronostici per la seconda stagione consecutiva.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex: Valeri ritrova Pecchia in Serie A

Gli ex: Valeri ritrova Pecchia in Serie A